7.1 C
Roma
lunedì 30 Gennaio 2023
Editoriale10 mesi di lavoro e 10 insegnamenti

10 mesi di lavoro e 10 insegnamenti

Autore del contenuto

10 mesi: da marzo a dicembre.

10 mesi di duro lavoro.

10 mesi di gioie, dolori e soddisfazioni.

10 insegnamenti da custodire con cura.

Moondo è un giornale online pensato e creato da CuDriEc nel 2016. Un sogno realizzato investendo risorse economiche dell’agenzia e tutto il nostro tempo extra lavoro. Giorno dopo giorno.

Il giornale è cresciuto negli anni, tanto da destare l’attenzione prima di un grande gruppo bancario, poi di alcuni di privati. In entrambi i casi ci siamo seduti ed abbiamo ascoltato. Un paio di anni di progetti, confronti, richieste di modifiche e cambiamenti. Ma alla fine, per un motivo o per un altro, non siamo riusciti a chiudere un accordo. Inutile recriminare. Sicuramente abbiamo commesso degli errori.

Il più grande è stato deviare dal progetto originale per accontentare le richieste di potenziali investitori. L’errore è stato convincersi che quello era il nostro sogno. Che quello era il giornale che volevamo. 

Abbiamo perso lucidità. Rischiato di perdere il giornale.

A marzo di quest’anno abbiamo ripreso l’idea originale. Azzerato le aspettative. Rimesso tutto in discussione. Ripreso a sognare.

Ora abbiamo di nuovo il nostro giornale, intorno al quale aggregare persone ed aziende che vogliano condividerlo. Possiamo anche cambiarlo, sistemarlo, implementarlo, aggiustarlo, se necessario. Ma lo vogliamo fare tutti insieme, e non perchè ce lo chiede qualcuno dall’esterno. Vogliamo farlo con chi condivide con noi valori, progetti, idee. Perchè il giornale “può essere una famiglia”, come ha scritto proprio ieri in un commento su LinkedIn un amico che ha deciso di unirsi a noi. Sinceramente è il più bel commento che potessimo leggere in questo fine d’anno.

Personalmente cosa ho imparato? Ve lo riassumo in 10 punti.

10 insegnamenti che traggo da questa storia

  1. Gli errori fanno parte della vita.
  2. Dagli errori si deve imparare e ripartire.
  3. Se proprio devi sbagliare, sbaglia con la tua testa.
  4. Meglio fare, sbagliare, imparare e ripartire che restare fermi, immobili, aspettando la fata Turchina.
  5. Si possono inseguire i sogni, a condizione che siano tuoi.
  6. Se per primo doni qualcosa non avrai un cliente oggi, ma potresti aver trovato un amico. Forse un cliente domani.
  7. Condividere quello che sai arricchisce gli altri, ma anche te stesso.
  8. Non esistono concorrenti ma professionisti che, come te, si sforzano ogni giorno di fare altrettanto bene. Cercare di capire cosa fanno meglio è la base per crescere.
  9. Circondati di persone che stimi e con le quali condividi valori, idee, progetti.
  10. Il mondo è molto meglio di quello che ci vogliono far credere.

A chiusura di questo articolo sono doverosi i ringraziamenti a tutti coloro che hanno permesso al giornale di ripartire con rinnovato slancio. Amici, colleghi, professionisti che hanno scelto di condividere un’idea, dare un contributo, concedere un’opportunità per diffondere cultura aziendale e digitale. Siete tutti meravigliosi.

A nome della Redazione gli auguri di un sereno Natale. Sono sicuro che Babbo Natale ci porterà un sacco di novità.

Appuntamento al 2023!

Grazie di cuore.

  • Andrea Lucentini
  • Arianna De Luca
  • Arianna Paoletti
  • Bruna Corradetti
  • Claudio Bagnasco
  • Cristiana Caserta
  • Davide Falletta
  • Davide Giansoldati
  • Enrico Panai
  • Fabio Antichi
  • Fabio Banzato
  • Francesca Rizzi
  • Giulia Bezzi
  • Katia Bovani
  • Le Blogger de LeROSA
  • Letizia Chilelli
  • Mariacristina Palladino
  • Martina Meola
  • Maurizio Primanni
  • Mauro Giacchetti
  • Monia Ciocioni
  • Riccardo Porta
  • Roberta Zantedeschi
  • Roberto Borgia
  • Rudy Bandiera
  • Sara Ferrantini
  • Sergio Bellucci
  • Vincenzo Schettini
  • Vito Verrastro

Sicuramente avrò dimenticato qualcuno. Perdonatemi è l’età 😌



Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!
Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)

GRATIS!!! SCARICA LA APP DI MOONDO, SCEGLI GLI ARGOMENTI E PERSONALIZZI IL TUO GIORNALE



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:





Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici. Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!

Desidero inviare a Moondo una mia libera donazione (clicca e dona)



La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Iscriviti alla nostra newsletter gratuita

Rimani sempre aggiornato sugli ultimi approfondimenti.
Lascia il tuo indirizzo mail, seleziona i tuoi interessi e ricevi gratuitamente sulla tua casella di posta la prima pagina di Moondo con le notizie più interessanti selezionate per te.